COMUNICAZIONE PER TUTTI I TRASPORTATORI

GRUPPO AMGA LEGNANO S.P.A.
Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus
COVID-19 negli ambienti di lavoro” del 14 marzo 2020
DISPOSIZIONI PER I TRASPORTI DI MERCI DA E PER LE SEDI E SITI DELLE AZIENDE DEL GRUPPO AMGA
Il trasportatore che intende accedere al magazzino e/o ad un sito del gruppo AMGA per attività di C/S merci:
- Deve informare con congruo anticipo il destinatario rispetto all’orario previsto di ingresso al magazzino / sito;
- Deve chiedere sempre autorizzazione all’ingresso e utilizzare i citofoni presenti agli accessi, contattando il
magazzino; non è consentito l’accesso senza preventivo assenso all’accesso da parte di personale del gruppo
AMGA puntualmente informato di quanto in atto;
- In caso di citofono non funzionante o in assenza di risposta, il conducente dovrà avvisare il destinatario a
mezzo telefono cellulare; non è consentito in alcun modo l’ingresso al perimetro aziendale senza la preventiva
autorizzazione dell’ufficio AMGA competente;
- Il conducente del mezzo dovrà seguire le istruzioni fornite dal magazziniere per individuare il modo migliore e
più sicuro per effettuare le attività di C/S, in relazione alle distanze obbligatorie di sicurezza (vedi sotto);
- Il conducente dovrà evitare per quanto possibile di scendere dal veicolo; caso contrario dovrà indossare i DPI
previsti per la mansione oltre a mascherina tipo FFP2/FFP3 o del tipo consigliato dalle autorità sanitarie
competenti;
- Il conducente quando a terra dovrà evitare il contatto a meno di un metro di distanza dal personale del gruppo
AMGA (è preferibile rimanere ad almeno 2 metri di distanza);
- Il personale del gruppo AMGA che coadiuva o presiede alle attività di C/S merci dovrà, in presenza del
trasportatore, rispettare le distanze di sicurezza minime (1 metro) ed indossare i DPI previsti per la mansione
e dispositivi per la protezione delle vie aeree di tipo FFP2/FFP3;
- Il trasportatore dovrà astenersi dall’entrare in locali chiusi; ogni tipo di documento necessario alle attività di
C/S dovrà essere trasmesso prioritariamente in via telematica; viceversa le attività di consegna, ritiro e firma
di documenti dovranno essere effettuate all’aperto, salvo ove non possibile, ma comunque nel rispetto delle
distanze minime di sicurezza;
- Il trasportatore è tenuto ad avere a disposizione una penna propria per la compilazione e firma dei documenti;
il personale AMGA utilizzerà penna propria ad uso esclusivo;
- È fatto divieto al trasportatore di accedere agli uffici e alle parti comuni dei siti AMGA e in particolare è vietato
l’accesso ai locali mensa e ristoro, spogliatoi e servizi igienici, locale pausa caffè; è vietato altresì l’utilizzo dei
distributori automatici di bevande e snack; il trasportatore è tenuto a portare con se acqua ed altri alimenti e
a consumarli in cabina oppure all’esterno del sito AMGA;
- È fatto divieto al trasportatore di utilizzare i servizi igienici presenti nel sito e riservati esclusivamente ai
lavoratori del gruppo AMGA.
- Le attività di C/S avvengono nel rispetto delle normative di sicurezza applicabili e secondo le disposizioni del
magazzino, privilegiando l’utilizzo di dispositivi meccanici di sollevamento e trasporto, nell’assoluto rispetto
delle distanze di sicurezza sopra richiamate;
- Il trasportatore dovrà permanere all’interno del sito il tempo strettamente necessario all’esecuzione delle
attività di C/S e all’espletamento delle pratiche amministrative connesse;
- Il conducente che debba attendere il termine delle operazioni di scarico deve rimanere a bordo mezzo e non
si può recare in altre zone se non espressamente necessario per le attività di C/S e se autorizzato dal
responsabile ricevimento merci.
- Nel muoversi a piedi all’interno del sito il trasportatore dovrà utilizzare gli appositi passaggi dedicati ai pedoni
ponendo la massima attenzione al rispetto delle distanze di sicurezza.
Il presente documento non sostitusce il DUVRI (ove applicabile) e/o precedenti informative per la sicurezza ma ne costituisce integrazione.